Cucina: conoscere il piano di lavoro

conoscere il piano di lavoro cucina moderna

Il piano di lavoro rappresenta un elemento importante ed indispensabile all’interno della cucina, vediamo le caratteristiche per i nuovi materiali e quale scelta potrebbe essere considerata la migliore

La cucina e i piani di lavoro tradizionali

La scelta di un piano di lavoro può sempre non essere così semplice e scontata soprattutto perché oggi le tendenze portano sul mercato materiali diversi altamente resistenti. Naturalmente molto dipende anche dalla tipologia di cucina scelta e soprattutto dallo stile che si desidera donare a questo spazio.

Laddove abbiamo la presenza di uno stile piuttosto classico, country, la superficie rivestita con delle piastrelle potrebbe essere la soluzione alternativa, innovativa e originale per creare una cucina personalizzata. Naturalmente dobbiamo dire che, in questo caso la ceramica è prodotta con delle sostanze che conferiscono proprietà antibatteriche, resistenza ai graffi, alle macchie e alle muffe oltre che ai prodotti chimici. Questo vuol dire che è davvero molto facile da pulire.

Possiamo prendere in considerazione anche il gres porcellanato: è un materiale estremamente resistente che si mantiene inalterato nel tempo ed è di facile manutenzione. Permette anche di poggiare sopra delle pentole bollenti.

Se poi tu dovessi avere la predilezione per materiali naturali, puoi anche orientarti sul marmo. Naturalmente si tratta di una soluzione esteticamente creativa, perché si ha la possibilità di scegliere un’infinita gamma di colori e il materiale sarà trattato con una soluzione antimacchia, in maniera da renderlo abbastanza resistente. Ovviamente vanno rispettate alcune accortezze in modo tale che si preservi bello così come è proprio nel tempo.

Il laminato è certamente la soluzione più conveniente ed economica, una buona resistenza del tempo e non è una superficie porosa.

La cucina e i piani di lavoro innovativi

Certamente per uno stile moderno, contemporaneo e minimalista, occorre prestare un’attenzione maggiore alla scelta del piano di lavoro. Oggi la soluzione che si presenta al cliente per la scelta di questo complemento della cucina indispensabile, è davvero molto vasta. L’associazione di elementi in acciaio con materiali naturali e diventata piuttosto frequente, l’analisi spazia in campi che ogni anno si innovano di nuove soluzioni per offrire non solo resistenza ma anche praticità ed estetica.

Un materiale molto innovativo è il fenix che è morbido al tatto ma in realtà pur sembrando lucido e anche anti-impronta, molto resistente e igienico. Trova una perfetta associazione anche con elementi in acciaio della cucina.

Il deckton è realizzato con materiali di ultima generazione, crea una superficie compatta senza porosità e molto resistente. Facile da pulire e soprattutto permette di avere una stabilità inalterata del colore nel tempo.

Se invece vuoi orientarti su qualcosa di nuovo ma molto naturale ci sono i composti di argille ceramiche che permettono di essere utilizzati anche con l’appoggio di pentole calde e non richiedono l’uso di nessun prodotto chimico per la disinfezione.

Ogni volta che si deve creare la giusta sintonia tra piano di lavoro e paraschizzi, occorre essere meticolosi nella scelta. Laddove invece si volesse dare un tocco di diversità o eventualmente utilizzare una particolare vernice per il paraschizzi, in questo caso la scelta diventa davvero molto più ampia.

Riportiamo anche innovative ed ecologiche soluzioni ideate per poter creare una sintonia tra i materiali naturali innovativi e quello che è il mondo della cucina, il solid Surface permette di avere alte prestazioni estetiche e funzionali ma soprattutto garantendo un importante impatto visivo. Consente di avere il massimo igiene e durevolezza nel tempo.

Per poter fare la scelta migliore bisogna prendere in esame ogni singolo materiale con il quale è possibile realizzare il piano di lavoro per la propria cucina e valutarne le caratteristiche specifiche. Altresì sarà possibile fare un’oggettiva e concreta valutazione su quello che è il budget da voler investire.

Twitter Facebook Google Plus

Tags, , ,

Authorcucina usata | Date18-05-2020